campagna-01

LA POTATURA

La potatura della vite è un’operazione delicata e deve essere eseguita in modo molto oculato. La vite è una pianta che risente fortemente dei tagli di potatura; una gestione non attenta si ripercuote, inizialmente sull’annata successiva, e, poi sul futuro e sulla longevità del vigneto stesso. Il nostro obiettivo è aumentare al massimo la longevità delle piante, questo è un punto fermo della nostra filosofia e nel modo con cui concepiamo l’ecosistema vigneto;

La potatura si basa sul concetto del rispetto del naturale naturale flusso linfatico delle pianta e della massima riduzione dei grossi tagli su legno vecchio.

Scendiamo in campo a potare seguendo le fasi lunari più favorevoli, secondo il calendario dei lavori agricoli.

cura-dei-germogli

LA CURA DEI GERMOGLI

Tra la terza e la quarta decade di aprile andiamo in campo e manualmente, con dovizia e precisione, rimuoviamo i germogli superflui, non fruttiferi, per garantire alla pianta uno sviluppo vegeto/produttivo equilibrato. Questa pratica viticola ci permette, inoltre, di ridurre lo spessore fogliare in modo tale da creare un microclima ventilato e più sfavorevole allo sviluppo di malattie fungine. 

sovesci

I SOVESCI

Dopo la vendemmia, quando il mosto ormai si è trasformato in vino, inizia la preparazione del letto di semina per i sovesci. Una pratica che ci aiuta a mantenere vivi i nostri terreni, porta complessità all’ecosistema e attira numerosi insetti utili a mantenere gli equilibri della fauna presente in vigneto. oltre che ad essere portatrice di complessità nell’ecosistema. 

Seminiamo una una miscela di diverse essenze appartenenti a più famiglie di piante botaniche: diverse specie di cerali, una ricca percentuale di Leguminose, Crucifere e Hydrofilacee (Segale, Triticale, Avena, Orzo, Veccia, Pisello Proteico, Trifoglio Incarnato, Senape Bianca, Rafano, Ravizzone, Colza e Facelia). Quando il miscuglio va a fiore, circa dopo la metà di Maggio, è ora di trinciare ed interrare il residuo in modo tale da apportare sostanza organica al terreno stesso.

Solo attraverso terreni vivi e sani la vite riesce ad esprimersi al meglio!

campagna-04

LA VENDEMMIA

Le fatiche di un’annata condensano in quest’attività che rappresenta un momento di aggregazione e di festa per tutta la famiglia. 

A noi piace mettere mano, di conseguenza la vendemmia viene eseguita manualmente nelle ore più fresca della giornata!